mercoledì, Luglio 24

Mese: Marzo 2013

Ludopatico, perché “non giochi il giusto”?

Attualità e Cronaca
Cuneo, 20/03/2013 La ludopatia è la nuova piaga sociale. Al pari di altre dipendenza patologiche il gioco d'azzardo in Italia desta sempre maggiore preoccupazione. Nel solo Piemonte secondo i dati allarmanti del Sert della Regione si è passati dai 250 casi accertati di ludopatia del 2004 a più di 1000 nel 2012. L'87% di chi si rivolge al Sert per problemi di dipendenza è affetto da ludopatia e sono per lo più persone con problemi psicologici o relazionali; motivati spesso dal lutto alla separazione, dal pensionamento alla perdita di lavoro. Quindi secondo le casistiche studiate in potenza chiunque è a rischio: uomini, donne, giovani giovanissimi e adulti, poiché chiunque nella propria vita può sperimentare prima o poi situazioni simili. ---- E' nel momento di debolezza che il gioco
Lettera al Direttore: provocatio

Lettera al Direttore: provocatio

Lettere al Direttore
A sua eminenza comica Beppe Grillo talpa Da modesto autore di fumetto comico, non posso in questo tempo di incertezza politica e sociale ,non rivolgere una preghiera a sua Eminenza Comica.vera E.CO della nostra società, il noto Beppe Grillotalpa, erroneamente conosciuto come Beppe Grillo. --- Lo riaffermo, NON GRILLO PARLANTE, ma Beppe Grillotalpa! Si, perché il grillo parlante di Collodi, almeno con pinocchio direttamente si confrontava, sia pure per rimbrottarlo. Sua Eminenza Comica, invece, in tutti questi anni di ciclopica azione contro il pinocchio politico, ha fatto come i vietcong; ha sempre evitato la battaglia campale del pubblico confronto, scavando cunicoli nei sotterranei della democrazia, per poi emergere all’improvviso con terribili frecciate e nuovamente rintanarsi e ri